“Full Immersion”: non giochiamoci la vita.

Oct 29 2014
(0) Comments

Proseguono le iniziative a contrasto delle dipendenze provocate dal gioco d’azzardo patologico: un’importante iniziativa si terrà il 4 novembre,  alle 14.30, presso l’Urban Center di Monza.

L’iniziativa proposta da ASL Monza Brianza, Spazio Giovani Onlus, Fondazione della Comunità Monza Brianza Onlus, Ufficio Scolastico Provinciale e con il patrocinio del Comune di Monza, è aperta e rivolta a operatori di Enti Locali, insegnanti, associazioni di volontariato, oratori e centri giovani, sindacato, rappresentanti territoriali delle associazioni di categoria e delle istituzioni locali, commercianti.

Verranno presentati i risultati di “Full Immersion”, progetto pilota in provincia di Monza e Brianza che ha permesso di raccogliere dati sulla percezione, conoscenza e contiguità alle varie forme di gioco d’azzardo degli studenti del territorio, anche under 18.
Verranno inoltre illustrate le azioni istituzionali di sensibilizzazione e formazione che saranno realizzate da Spazio Giovani Onlus nel nostro territorio, attraverso il progetto “Fate il /Vostro gioco – a volte smettere rende in-dipendenti”.

I relatori che aiuteranno a riflettere sul gioco d’azzardo e le sue conseguenze e implicazioni sono:

–          Marco Dotti, docente universitario e giornalista attivo sul tema, rappresentante dell’Associazione No Slot
–          Maurizio Resentini, Direttore del Dipartimento Dipendenze dell’ASL.
–          Anna Biffi, Spazio Giovani Onlus

Per informazioni e iscrizioni: iscrizioni@spaziogiovani.it

noslot

scarica il volantino

Download (PDF, 6.66MB)

 

Comments

comments

Leave us a comment