Gli irresponsabili !

Oct 11 2014
(0) Comments

Mercoledì scorso (8 ottobre) si è tenuta un’assemblea alle scuole Buonarroti, per spiegare come stavano procedendo i lavori di abbattimento e smaltimento dell’amianto nell’area LS1. Un operazione difficile e complessa, che impegna il Comune e le aziende coinvolte oltre a preoccupare ragionevolmente chi vive, lavora e manda i figli a scuola nell’area interessata.

Il Movimento 5 stelle ha pensato bene di cavalcare l’onda, facendo leva su queste preoccupazioni legittime, arrivando a diramare un volantino propagandistico in cui si procurava un allarme ingiustificato, su ciò che sta accadendo nell’area interessata e preoccupando inutilmente centinaia di persone. Questa bravata ha costretto il Sindaco ad intervenire in maniera decisa con un comunicato finalizzato a tranquillizzare i residenti e mettere in guardia certi irresponsabili, ricordando loro che il procurato allarme è un reato.

COMUNICATO DEL SINDACO

Facendo seguito alle notizie diffuse in questi giorni in merito all’abbattimento degli edifici del quartiere LS/1, avendo assunto personalmente tutte le informazioni necessarie dal committente Aler e presso i responsabili di cantiere, avendo anche preso visione della documentazione esistente (che è a disposizione dei cittadini) e in particolare delle pratiche Asl,

MI PREME INFORMARE I CITTADINI

che tutte le operazioni di smaltimento dell’amianto sono state e sono ancora svolte secondo le rigide prescrizioni di legge e rispettando ogni giusta preoccupazione per la salute dei lavoratori, dei residenti, degli alunni e del personale della scuola. Pertanto voglio assicurare secondo scienza e coscienza che ragionevolmente

NON ESISTE ALCUN PERICOLO PER LA SALUTE

dei residenti e in particolare dei bambini che frequentano la scuola Buonarroti. Diffido chiunque dal diffondere notizie non documentate in merito e mi riservo di agire legalmente in caso di procurato allarme.

Provvederò a vigilare sulle fasi successive dell’intervento (demolizioni degli edifici) e a prendere gli adeguati provvedimenti, avendo cura di informare i cittadini.

Il Sindaco
Concettina Monguzzi

Comments

comments

Leave us a comment