Oltre cento morti !

Oct 14 2015
(0) Comments

Siamo vicini al popolo turco che sta soffrendo e siamo vicini a tutte quelle persone che in Turchia sono pronte a sfidare  enormi rischi pur di far sentire la propria voce di libertà, speranza e pace.

L’attentato è stato un atto vile, infimo e spregevole che colpisce al cuore tutte quelle persone che non si nascondono in un cantuccio ma che sono pronte ad esporsi per i propri ideali.
Senza abbracciare nessuna teoria complottista siamo però molto perplessi sull’atteggiamento tenuto dal governo turco che pur nel momento della massima tragedia ha continuato a considerare i manifestanti feriti un pericolo per la sicurezza del presidente
Erdogan.  Vedere la polizia caricare i soccorritori o il giorno successivo agli attentati, usare la forza per impedire di criticare il governo fa sorgere spontanei dubbi sui reali interessi di Erdogan.
Oggi però non è il momento indicato per effettuare un’analisi critica sull’operato del governo turco. Preferiamo quindi stringerci al popolo turco e commemorare i caduti per la libertà e la pace.
Massimiliano Uberti
Portavoce Circolo PD Lissone
flagge-tuerkei

Comments

comments

Leave us a comment